www.maridelsud.com

Spiagge della Calabria

Home|Index|Foto

  Nino Calarco, webmaster,  ideaz., prog., testi, fotografia

 

 

 

La località si trova sulla costa ionica a circa 8 km a sud-ovest della città di Catanzaro lido, nel golfo di Squillace. La spiaggia si estende su un tratto della rinomata Costa dei Saraceni.

Il territorio fa parte del comune di Stalettì, situato nell'immediato entroterra a circa 380 metri altitudine.

La zona costiera del comune Stalettì comprende ben otto frazioni, tutte attraversate dalla Statale ionica 106. Tutte le frazioni di questo comune hanno uno sbocco sul mare e le spiagge si alternano l'una all'altra.

Tra queste quelle ritenute più belle sono: Copanello, che è considerata la gemma del gruppo, poi seguono Torazzo, Pietragrande  e Carminia.

Copanello è considerata tra le più importanti stazioni balneari della Calabria.

L'alta scogliera, che ricade ripida sul mare e su cui sorge il paese, interrompe brevemente quella spiaggia ricca di scogli, baiette, sabbia finissima e piccoli antri.

Sulla parete di questa alta  scogliera si aprono molte grotte che, durante il periodo bizantino, furono abitate da monaci basiliani ed eremiti rifugiatosi qui verso la fine del IV sec. e giunti dal medio oriente in seguito all'emanazione degli editti da parte dell'imperatore bizantino Leone III sull'iconoclastia.

Intorno alla scogliera sparsi qua e là vari piccoli scogli rocciosi presentano un variopinto fondale marino di notevole bellezza.

Una rigogliosa vegetazione mediterranea fuoriesce da ogni spaccatura, anfratto o appiglio della roccia.

E' molto interessante navigare la scogliera con una piccola barca a remi che meglio si presta all'esplorazione delle deliziose spiaggette, calette, piccolissime insenature, e le tante grandi e piccole grotte.

La spiaggia, molto vasta e spaziosa,  è ventilata da una leggera brezza marina sempre presente; la sabbia fine appare ora dorata ora bianca; le acque marine, tipiche della costa ionica, sono relativamente limpide, ciò è dovuto alla loro ricchezza di plancton che le rende al tempo stesso molto pescose.

Gli impianti alberghieri e balneari sono abbastanza sviluppati e attrezzati anche per un turismo d'èlite.

Le altre località della costiera di Stalettì, presentano più o meno le stesse caratteristiche; hanno tutte spiagge infinite  immerse in un'atmosfera dualistica mare-collina a stretto contatto con una natura forse ancora incontaminata.

 

 

 

 Sk

Torna su         Home|Index|Foto

 

Tutti i diritti riservati - webmaster@maridelsud.com

 

   Sul web dal 1997

 by Spiderkapp